CA: eTrust si prende il 20% del mercato

Sicurezza

Anche quest’anno Idc ha posizionato CA al primo posto nella classifica mondiale dei fornitori di software di Identity and Access Management

Dal rapporto di Idc su “Worldwide Identity and Access Management 2005-2009 Forecast and Analysis”, emerge che le soluzioni per la gestione della sicurezza eTrust di Computer Associates detengono il 20% del mercato del settore Iam con un fatturato di oltre 450 milioni di dollari. Secondo le previsioni di Idc, il mercato delle soluzioni Iam è destinato a crescere raggiungendo nel 2009 un valore di quasi 4 miliardi di dollari. Un’espansione che sarà alimentata da molteplici fattori come la necessità di adeguarsi alle nuove normative come il Sarbanes Oxley Act, la normativa Hipaa (Healthcare Insurance Portability Accountability Act) e il testo unico sulla privacy (dlgs 196/03), l’aumento delle frodi legate a furti di identità e il progressivo perfezionamento degli standard nell’ambito dell'”Identity Federation” e della sicurezza dei servizi Web. Idc afferma che il settore Iam assumerà una sempre maggiore importanza, grazie alla capacità delle soluzioni software di gestire gli accessi alle risorse spaziando dagli applicativi aziendali e accessi a Internet sino ai sistemi telefonici e ai dispositivi di controllo accessi fisico. Secondo Idc, fra gli elementi critici nell’ambito della gestione delle identità e degli accessi vi sono: Web single sign-on (Sso), host Sso, user provisioning, autenticazione avanzata, legacy authorization e servizi di directory. La suite Iam integrata di Ca consente di installare e gestire in modo centralizzato tutte le implementazioni di sicurezza, riducendo in tal modo la complessità e i costi di installazione delle soluzioni Iam nelle aziende.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore