Cala la spesa pubblicitaria sulla carta stampata

AziendeMercati e Finanza

In rialzo invece è l’advertising online

La spesa pubblicitaria sui giornali statunitensi ha registrato una flessione del 4,8% nel primo trimestre a causa di un calo nelle inserzioni del settore automobilistico, lavoro e immobiliare per la carta stampata. Lo rivela Newspaper Association of America. La spesa per la p ubblicità sui quotidiani e sui rispettivi siti We b è stata di 10,6 miliardi di dollari nel primo trimestre. La spesa sulla carta stampata è stata di 9,8 miliardi di dollari, con un calo del 6,4% rispetto allo stesso periodo un anno fa. Sono invece in rialzo le pubblicità sui siti Internet dei quotidiani, in crescita del 22,3% a 750 milioni di dollari: pari al 7,1% della spesa totale per le inserzioni su giornali nel trimestre, in salita rispetto al 5,5% dello scorso anno. Proprio in questo periodo la torta degli investimenti pubblicitaria sta ridelineando scenari ed equibri, mentre i motori di ricerca si sfidano a colpi di acquisizioni nel mercato dell’advertising online.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore