Calano i profitti di Samsung

AziendeMarketingMercati e Finanza
Gartner: Android ha il doppio di market share di Apple iOS sui tablet
0 0 Non ci sono commenti

Samsung registra la prima flessione degli utili in due anni. La trimestrale dell’azienda sud-coreana

Samsung ha chiuso il quarto trimestre registrando il primo declino degli utili in due anni, mentre il mercato smartphone rallenta: avrebbe venduto solo 9 milioni di Galaxy S4 nel quarto trimestre secondo Daewoo Securities. I profitti calano del 6% a quota 7.7 miliardi di dollari, in linea con le precedenti stime; ma escludendo gli interessi, le entrate nette sono cresciute del 5.4% a 6.7 miliardi di dollari. Ma a pesare, non è soltanto la sfida con iPhone, quanto lo speciale bonus da 745 milioni di dollari per commercare i 20 anni dei cambiamenti strategici adottati dal Chairman Lee Kun, e che hanno condotto Samsung agli allori. Un peso è da attribuire infine al won forte, la moneta sud-coreana si è irrobustita contro il dollaro americano, visto che Samsung registra l’80% delle vendite all’estero.

Il titolo di Samsung, in calo da trimestri a causa del rallentamento del mercato smartphone, ieri è salito dello 0.4%.

Samsung sente la concorrenza non solo di iPhone nella fascia alta ma anche dei modelli meno costosi di Lenovo e Huawei. Samsung spera di recuperare con il debutto dell’atteso nuovo Galaxy S5. L’azienda sud-coreana aggiornerà anche il suo smartwatch Galaxy Gear, e anzi svelerà anche un nuovo dispositivo della categoria Wearable Tech, la tecnologia da indossare (in arrivo i Samsung Glass?).

L’esplosiva crescita del mercato smartphone sembra essere alla fine. Continua a correre la fascia low-end, ma qui s’intensifica la competizione. E i profitti della fascia economica non si possono paragonare con quelli high-end. Le due sfide di Samsung per il 2014 consistono nel mantenere lo scettro dei cellulari in Cina e rimane concorrenziale contro iPad nel mercato tablet.

Samsung rimane topseller in Cina grazie ai 5.7 pollici del Note, ma i prossimi iPhone arriveranno con display più ampi dei 4 pollici attuali, e la competizione diventerà più agguerrita. Il prossimo Note potrebbe avere uno schermo su tre lati, per consentire di leggere i messaggi anche da un angolo, sullo spessore minore: lo vedremo a metà anno.

Il mercato semiconduttori andrà meglio quest’anno rispetto al 2013. Invece il mercato dei pannelli e display Tv è in calo del 90%. Samsung lancerà a fine anno la bendable Tv – il display si trasforma da flat a curvo solo premendo un bottone.

Calano gli utili di Samsung (in foto: Samsung svela Galaxy Tab3 Lite)
Calano gli utili di Samsung (in foto: Samsung svela Galaxy Tab3 Lite)
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore