Calendario Pirelli, dodici mesi di eros senza Photoshop

Management

The Cal 2010 si mette in mostra: il sofisticato calendario con splendide modelle nude al naturale ha una particolarità: il fotografo avrebbe evitato il passaggio delle immagini digitali a Photoshop

Da tante foto sappiamo che anche la stupenda 50enne Sharon Stone ha la cellulite, ma quando la vediamo sulle riviste patinate è perfetta: merito, anche, di Photoshop.

Anche quest’anno esce The Cal 2010, il mitico e raffinatissimo Calendario Pirelli, oggetto da collezione. Giunto alla 37esima edizione, il Calendario Pirelli ha scelto come fotografo l’ex enfant terrible, l’americano Terry Richardso n. Particolarità? Sembra che le splendide nude undici modelle, per altro giovanissime, non sarebbero state sottoposte al fotoritocco con il software di Adobe. Niente Photoshop, pare . Ma solo puro eros, al naturale.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore