Cambi ai vertici Microsoft

Workspace

Lascia il coo Bob Herbold sostituito da Rick Belluzzo, ex Silicon Graphics e Hp

Grossi cambiamenti al vertice di Microsoft. Il Chief Operating Officer, Bob Herbold di 58 anni si è ritirato per far posto al quarantasettenne Rick Belluzzo, diventato così Presidente e Coo del gigante informatico. Il ceo Steve Ballmer ha tenuto a precisare che Herbold intende rimanere in Microsoft con un impegno part-time rappresentando la società nelle trattative con industrie e governi. Prima di entrare in Microsft nel 1999, Belluzzo è stato ceo di Silicon Graphics e ancora prima vice-presidente di Hewlett Packard, dove ha ricoperto la carica di responsabile per il settore stampanti, personal computer e servizi business. Gli impegni precedenti del manager sono stati sul sito Msn, che è arrivato ad essere il sito più visitato in assoluto del Net, oltre ad essere coinvolto nella creazione della console Xbox e nel lancio del servizio Ultimate Tv. Microsoft è molto ben posizionata anche per una futura crescita. Abbiamo avuto un anno incredibile di lanci di nuovi prodotti e servizi e stiamo investendo nelle tecnologie della nuova generazione ha dichiarato fiducioso Belluzzo. Sempre per quanto riguarda la società di Redmond, Deborah Willingham è stata promossa alla vice-presidenza delle risorse umane, mentre John Connors è diventato vice-presidente senior per la finanza e lamministrazione.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore