Canalys: La fine di Windows Xp dà la sveglia al mercato Pc

AziendeMarketingMercati e FinanzaMobile OsMobilityWorkspace
Canalys: prima Apple, seconda Lenovo e terza Hp
1 0 1 commento

Il ritorno dell’interesse per i Pc corrisponde a una flessione delle vendite dei tablet, in caduta verticale del 21% anno su anno a 50.8 milioni di unità. I dati di Canalys del primo trimestre

Le vendite di Pc hanno guadagnato un incremento del 5% grazie alla fine del supporto di Windows Xp. La società d’analisi Canalys riporta che il mercato PC globale ha raggiunto 123.7 milioni di unità nel primo trimestre 2014, con un incremento del 5% anno su anno. La data dell’8 aprile, che ha segnato la fine del supporto di Windows Xp, ha smosso le acque: negli USA le vendite di iPad sono crollate del 40%, solo compensate dalla crescita del 20% in Cina: a livello globale le vendite del tablet di Apple hanno registrato una flessione del 16% a quota 16.4 milioni di unità (il che rappresenta l’80% delle vendite di computer targati Apple, secondo Canalys).

Il risveglio dell’interesse per i Pc corrisponde a una flessione delle vendite dei tablet, in caduta verticale del 21% anno su anno a 50.8 milioni di unità. Nonostante il crollo di iPad, Apple ha venduto a livello globale 23.5 milioni fra computer e iPad.Ma nonostante il calo di iPad e il sorpasso da parte di Android, il tablet di Apple continuerà a dominare; inoltre nel mercato smartphone, nonostante il calo di market share, iPhone tiene il passo.

Canalys: prima Apple, seconda Lenovo e terza Hp
Canalys: prima Apple, seconda Lenovo e terza Hp

Al secondo posto, è in grande crescita Lenovo: il vendor cinese ha venduto 15 milioni fra Pc e tablet, in aumento di circa 2 milioni di unità. Nella speciale classifica di Canalys, Lenovo sale dal 10 al 12 per cento e si piazza al secondo posto (è il primo vendor del mercato Pc): il successo del vendor è dovuto all’ampio portafoglio di prodotti, in grado di vendere il tablet su misura a uno specifico segmento di mercato. Lenovo si conferma la regina dei form factor, mentre “la gamma Yoga ora domina il segmento globale dei notebook convertibili. Inoltre, it ha saputo diversificare il portafoglio tablet“.

HP è al terzo posto con 12.9 milioni di unità vendute: in maggioranza Pc, contro appena 400.000 tablet nel primo trimestre del 2014. Ma HP adesso sta mettendo maggior enfasi sui tablet, differenziando l’offerta sulla connettività 3G/4G.

Secondo Canalys, nel primo trimestre le vendite dei tablet sono calate del 21%, ma detengono il 41% del mercato Laptop+Tablet contro il 38% dei soli notebook.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore