Cannes risente dellEffetto Net

Network

Presenza sottotono delle aziende dot-com al festival di questanno

CANNES, Francia — Unazienda Internet ha installato in un albergo una moquette nuova con il proprio logo. Unaltra ha distribuito tessere che davano diritto a drink illimitati in un posto alla moda della Croisette. Quanta nostalgia dellinvasione dot-com dellanno scorso al Festival di Cannes… I soldi trasformano chiunque in Dio, ha detto Alessandra Bergero, della Commissione Italiana per i Film. Ma, dopo la chiusura del Festival, bisogna dire che le dot-com non hanno lasciato una grande impressione. Nessuna delle 12 aziende Internet presenti nel 2000 è ritornata nel 2001. E questo significa che nella riviera francese qualcosa come 7 milioni di dollari sono andati persi. Lo scorso anno, i gruppi del Web avevano sommerso il Festival, con enormi outdoor lungo la Croisette ad annunciare la loro presenza, yacht a noleggio e animate happy hour. I giornalisti del Festival questanno si sono lanciati in un coro di Te lavevo detto. Rex Weiner, addetto stampa del Festival, dice che Avevamo previsto che non sarebbero tornati. Il mercato di Cannes e la mostra tecnica MITIC sono state abbastanza calme. Limpatto economico è stato evidente. Le riviste del settore hanno ridotto il personale a causa della diminuzione della pubblicità a pagamento, e le aziende che lanno scorso avevano prosperato nel settore di servizi su Internet questanno sono rimaste a bocca asciutta. Non avere quel tipo di pubblicità fa molta differenza, ha detto Bergero mentre si iniziava a smontare il Festival Noi siamo non-profit. Non disponiamo di un grande budget per la pubblicità stampata. Abbiamo proprio sentito la mancanza della pubblicità su Internet. Alcuni credono ancora al ritorno delle dot-com. Quelle che fanno affari veramente torneranno, ha detto Wiener.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore