CANON GAMMA MV800

Workspace

Quattro videocamere per chi inizia

Canon lancia sul mercato la nuova gamma di videocamere MV800, caratterizzate da un buon rapporto qualità-prezzo. Quattro i modelli della serie: MV800, MV830, MV830i e MV850i, tutti con risoluzione da 800 mila pixel, dotati di stabilizzatore d’immagine elettronico e di formato 16:9. Tra le caratteristiche spicca la potenza dello zoom, che è di 20x per tre modelli, e di 22x per l’apparecchio top della gamma, la videocamera MV850i. Nonostante le dimensioni contenute, con un peso di poco superiore ai 400 grammi e uno spessore di appena 51 mm, le videocamere si avvalgono di un ampio display a colori da 2,4 pollici. Canon, con questa serie, ha privilegiato l’aspetto della semplicità d’uso, ma non ha lesinato in tecnologia: il processore è infatti il medesimo usato nelle videocamere di fascia più alta. Comandi e menù sono stati progettati in modo da essere intuitivi e facilmente raggiungibili. Il tasto Easy consente di mettersi subito all’opera senza nemmeno consultare il manuale, con l’impostazione automatica di tutti i parametri. Si possono anche scattare fotografie in formato Jpeg, registrabili su schede tipo Sd o Multimedia. La MV850i vanta una capacità di registrazione al buio totale, grazie alla funzione Super Night; come la 830i dispone di un terminale Dv in ingresso e in uscita.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore