Canon: l’assalto continua

AccessoriWorkspace

Oltre alle stampanti fotografiche della serie Pixma e le laser della nuova
famiglia i-Sensys ecco l’attesa EOS 400D.

Dopo il successo della EOS 350D ecco EOS 400D, caratterizzata da un corpo compatto è la prima reflex digitale per il mercato amatoriale. La risoluzione è di 10,1 Megapixel, sensore CMOS con uno schermo Lcd da 2,5 pollici ad alta risoluzione (230.000 pixel) e con angolo visuale da 160º. Il sistema autofocus è a 9 punti di messa a fuoco, per poter ottenere anche in caso di bassa luminosità ottime prestazioni. E’ possibile ottenere fino a 27 scatti consecutivi in formato Jpeg alla massima risoluzione e 10 in formato Raw. La Eos 400D è la prima fotocamera dotata del sistema EOS Integrated Cleaning System che permette di rimuovere o minimizzare l’impatto della polvere sul sensore. Due nuove Powershot la A640 e la A630 da 10 e 8 Megapixel sono dotate di un nuova funzione denominata ?Safety Zoom? che consente un ingrandimento zoom extra senza compromettere la qualità d’immagine, che può arrivare fino a 16x quando si scatta in formato Small. Canon introduce una nuova famiglia di stampanti e multifunzione: i-Sensys dedicati al piccolo ufficio, all’ambiente SoHo e alle piccole realtà aziendali. La nuova gamma consta di due nuove stampanti, i-Sensys LBP5300 e i-Sensys LBP3360 e tre multifunzione, i-Sensys MF4150, MF4140 e MF4120.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore