Canon Pixma IP4000

LaptopMobility

Una veloce stampante fotografica capace di stampe di elevata qualità e caratterizzata da un design unico nel suo genere

Questa stampante è realizzata con materiali di buona qualità ed è in grado di effettuare stampe fotografiche in poche decine di secondi. Pixma IP4000 utilizza le nuove testine di stampa FINE (Full-photolithography Inkjet Nozzle Engineering), capaci di emettere gocce da 2 picolitri e di raggiungere una risoluzione di stampa di 4800×1200 dpi. La tecnologia ContrastPLUS, inoltre, consente di riprodurre stampe con un contrasto e una profondità colore superiori alla media. Questo avviene grazie alla cartuccia del nero addizionale. Oltre a questo serbatoio, Pixma IP4000 ospita le tradizionali quattro cartucce (ogni serbatoio è indipendente, secondo lo standard Canon Single Ink) indispensabili per la stampa quadricromica. Questo modello offre inoltre la funzionalità PictBridge, per la connessione di fotocamere e videocamere compatibili. Inoltre è presente un secondo vassoio per caricare la carta e in formato ridotto, ideale per utilizzare la carta fotografica 10×15 cm. Pixma IP4000 può stampare direttamente anche sui Cd e Dvd predisposti, grazie all’apposito adattatore per supporti da 12 cm, 8 cm e quelli in formato tessera. Tra i numerosi pregi di questo modello è da annoverare anche la funzione Duplex automatico disponibile di serie, che ci consente di stampare su entrambi i lati senza alcun intervento manuale. La velocità di stampa dichiarata è di 25 pagine al minuto in bianco e nero e di 17 per quanto riguarda la realizzazione di copie a colori, mentre per creare una foto in formato 10×15 cm sono richiesti circa 50 secondi, sempre secondo Canon. Durante i test della Pixma IP4000 abbiamo apprezzato la notevole silenziosità delle componenti meccaniche, sia in fase di stampa sia durante la cattura e il rilascio del foglio. I test di qualità hanno messo in evidenza un dettaglio generale di ottima fattura, con una resa dei colori estremamente brillante e contorni delle immagini ben visibili. Anche nel caso di fotografie in bianco e nero, la qualità delle sfumature e la continuità dei toni è buona e vicina a quella della stampa chimica. Per quanto riguarda la velocità in fase di stampa abbiamo potuto rilevare tempi decisamente buoni e tra i migliori mai riscontrati. La stampa in modalità standard di 10 pagine di testo in b/n con copertura al 5% ha richiesto 1 minuto e 23 secondi, pari a circa 7,23 pagine al minuto, mentre la stampa di 10 pagine di documenti con grafica mista a testo ha messo in evidenza un valore di 3,64 ppm. Decisamente impressionante la velocità di stampa di fotografie utilizzando la carta fotografica Canon Glossy Photo Paper GP-401 e le impostazioni al massimo della qualità. Una foto in formato 10×15 cm viene prodotta in circa 66 secondi, una riproduzione in formato A4 pieno è invece completata in poco più di 3 minuti. Anche nel caso di elaborazioni più pesanti, la Pixma IP4000 si è dimostrata veloce e capace di produrre stampe di ottima qualità con ridotti tempi di attesa. La stampa di una foto A4 in formato Eps da 28 Mbyte ha infatti richiesto appena 2 minuti e 37 secondi. Abbiamo inoltre valutato le prestazioni utilizzando la modalità di stampa Duplex, anche se in questo caso la stampante diventa notevolmente più lenta, a causa del doppio passaggio che il foglio deve compiere all’interno del percorso carta. La realizzazione di un documento di 12 pagine in formato Powerpoint ha richiesto 201 secondi in modalità a singolo foglio, mentre è stato necessario attendere 390 secondi in modalità fronte-retro. Grazie alle numerose funzioni e alla qualità di stampa, Pixma IP4000 risulta indicata sia per utenti evoluti, piccoli studi professionali e per chi desidera stampare rapidamente le proprie foto fra le mura domestiche.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore