CANON POWERSHOT A640

AccessoriWorkspace

Inquadrature ad arte
Il mirino LCD orientabile e uno zoom sofisticato consentono la composizione
di veri capolavori, anche ai principianti.

Non tutte le fotocamere riescono a coniugare semplicità d’uso e una certa flessibilità di impostazioni per accompagnare l’appassionato che nel tempo riesce ad affinare le proprie capacità. Sembra proprio questo invece l’ideale che ha guidato la progettazione della PowerShot A640. Si tratta di una compatta con sensore da 10 Megapixel, zoom ottico 4X (35-140 mm nel formato 35 mm, con apertura focale f2.8-f4.1), sensibilità fino a 800 ISO. La fotocamera è dotata ovviamente anche di uno zoom digitale, ma la novità è che potete utilizzarlo come teleconvertitore digitale (1,4X o 2,3X), in modo da non perdere l’apertura di diaframma prescelta. Le modalità di scatto non lasciano a desiderare: il fotografo può ricorrere alle impostazioni predefinite oppure, come sulle reflex, scegliere priorità di diaframmi e tempi o, addirittura, personalizzare una modalità di ripresa a piacere e tenerla preimpostata sull’apposita ghiera. È prevista la possibilità di sincronizzare il flash sulla ?seconda tendina?. I menu di gestione delle diverse funzioni sono quanto di più ordinato e chiaro si possa immaginare, è una qualità questa, che si ritrova anche sugli altri modelli di questa stessa famiglia (per esempio la A630 con sensore da 8 Megapixel, ma caratteristiche tecniche quasi identiche) Con la A640 si inquadrano i soggetti tramite il display LCD da 2,5 pollici ruotabile a 360 gradi che consente di scegliere la composizione migliore in ogni situazione, mantenendo la posizione più naturale, per esempio per fotografare quando si è in mezzo alla folla (ai concerti) o comunque quando il soggetto non è allineato al vostro sguardo (bambini piccoli che giocano, autoscatti). È disponibile anche un mirino ottico, non è particolarmente comodo, ma consente un certo risparmio nei consumi delle batterie. La fotocamera salva (in JPEG) su memorie SD, SDHC, MMC e funziona con quattro pile stilo di tipo AA. È un vantaggio di cui tenere conto, significa poter scattare senza doversi portar dietro caricabatterie e cavi, indispensabili quando gli accumulatori sono dedicati. È pienamente supportato PictPridge, per il collegamento diretto tra la fotocamera e le stampanti predisposte, senza usare il PC. Mario De Ascentiis

PowerShot A640 Contatto Canon Tel. 848-800519 Web www.canon.it

Prezzo 419 euro

Facilità d’uso 9 Funzionalità 8 Prestazioni 8 Qualità/prezzo 8

PRO Mirino LCD orientabile, menu chiari e completi, ampia dotazione di accessori opzionali, possibilità di riprendere anche brevi filmati e di visualizzare esattamente l’area di stampa nel formato 10×15

CONTRO Non è dotata di stabilizzatore ottico dell’immagine, immagini abbastanza rumorose a 800 ISO con le basse luci

Voto 8

UN’ALTERNATIVA Nikon Coolpix S10 ? 439 Una fotocamera con display orientabile

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore