Canon presenta le nuove fotocamere digitali

AccessoriWorkspace

Sono quattro i modelli Powershot che si contenderanno l’attenzione degli appassionati di fotografia digitale

Gli ultimi prodotti lanciati da Canon sono compatti e hanno un design moderno e finiture metalliche. PowerShot S70 eredita alcune funzionalità dalle reflex digitali della serie Eos: è l’evoluzione di un prodotto di successo nella gamma di fotocamere compatte digitali, dotata di uno zoom potente e in grado di registrare un file Raw. La fotocamera registra comunque anche un file Jpeg della risoluzione ritenuta ottimale all’interno dei file Raw, monitorando di conseguenza i risultati ottenuti sullo schermo della fotocamera. Consente ben tredici modalità di scatto in modo rapido e permette di registrare filmati fino a 180 secondi (30 secondi a risoluzione Vga) con audio e riproduzione e montaggio in macchina. PowerShot A95 punta invece su semplicità d’uso, versatilità e creatività, grazie a sensore Ccd da 5 Megapixel e grazie alle numerose impostazioni da settare a proprio piacere. PowerShot G6, la terza novità di Canon, è figlia della G5, di cui prende in prestito professionalità e prestazioni tecniche elevate. Con un sensore più potente da 7,1 Megapixel e zoom 4x, che si affiancano ai nuovi algoritmi di elaborazione dati, l’autofocus risulta più rapido del 55% mentre il tempo di avvio è inferiore del 30%. Infine la nuova entry level Canon: PowerShot A400, con risoluzione di 3,2 Megapixel, zoom ottico 2,2x e processore Digic per una discreta qualità d’immagine, garantisce usabilità e effetti imediati adatti a un’utenza anche alle prime armi con la fotografia digitale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore