Canon: scanner e non solo

AccessoriWorkspace

Con i modelli Lide 500F, Canon amplia la sua gamma di scanner ultrapiatti. Inoltre presenta nuove videocamere Mv800, MvX300 e nuove stampanti portatili

Il nuovo scanner al vertice della famiglia LiDE di Canon, il modello CanoScan LiDE 500F è in grado di acquisire anche pellicole con una risoluzione di 2400 x 4800 dpi. Progettato per la massima flessibilità operativa, LiDE 500F incorpora un adattatore per negativi 35mm (FAU) e la tecnologia FARE a infrarossi per la rimozione di polvere e graffi indispensabile per ottenere la massima qualità dalle pellicole sfruttando, allo stesso tempo, tutti i vantaggi della serie LiDE di Canon: libertà operativa, sistema di illuminazione dell’originale e conseguente percorso della luce che consente di limitare gli ingombri. Si è potuto, in questo modo, ridurre lo spessore dello scanner a soli 35mm donandogli così un aspetto elegante; inoltre, il supporto incorporato e l’innovativo coperchio con doppia cerniera incrementa la funzionalità, la libertà di posizionamento e la flessibilità di utilizzo.Con la speciale funzione Scan-to-PDF è possibile creare file Pdf automaticamente dopo la scansione, semplicemente premendo il pulsante frontale. La nuova serie di videocamere digitali appartiene alla gamma Mv800: MV850i, MV830i, MV830 e MV800. La nuova gamma è l’ideale per coloro che devono affrontare il primo acquisto e cercano semplicità e sicurezza dei risultati, grazie alla facilità di utilizzo unita alla garanzia di materiali e di ottiche Canon. Lo zoom ottico è potentissimo: 22x (440x in combinazione con quello digitale) per la MV850i e 20x per gli altri modelli (fino a 400x con lo zoom digitale), questo significa una focale di oltre 1.000 mm nel formato fotografico, senza ricorrere all’ingrandimento digitale. Inoltre, le nuove videocamere dispongono di stabilizzatore d’immagine elettronico indispensabile per questi ingrandimenti, del formato 16:9 reali ad alta risoluzione, di un doppio filtro neutro, della funzione webcam, della modalità Super Night (MV850i) e Night. Infine, MV850i, MV830i e MV830, possono scattare fotografie e sono compatibili con lo standard PictBridge per la stampa diretta delle foto senza utilizzare il computer. La serie MvX300 consentono di riprendere video e di scattare fotografie digitali: due prodotti in uno. La nuova serie Canon MVX300 è composta da tre nuove videocamere digitali: MVX350i, MVX330i e MVX300. Infine la luce dei riflettori è riservata alla nuova linea di stampanti portatili: la gamma di stampanti Canon Pixma si amplia con il lancio di un nuovo modello portatile, iP90, con adattatore opzionale Bluetooth e dotato della versatilità, delle elevate performance e dell’elegante design che caratterizzano tutta la linea Pixma. iP90 esibisce uno spessore di soli 52 mm, pesa solo 1,8 kg e, nonostante le ridotte dimensioni, è una stampante portatile capace di produrre stampe senza bordi fino al formato A4.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore