Capgemini ricerca 350 professionisti in Italia

AziendeFormazioneManagementMarketing
Capgemini Italia ricerca 350 professionisti IT
2 11 Non ci sono commenti

La nuova campagna di assunzioni di Capgemini seleziona 350 figure da inserire all’interno delle proprie sedi in tutta Italia. Nel mirino: neolaureati ed esperti in ambito informatico

Per il 2014, Capgemini ricerca 350 professionisti in Italia. Si tratta di 350 figure da inserire all’interno delle proprie sedi in tutta Italia, in particolare a Milano, Torino, Roma, Bologna, Venezia, Napoli e La Spezia. La nuova campagna di assunzioni di Capgemini consiste in un piano di recruiting che prevede l’ampliamento dell’organico con neolaureati ed esperti in ambito informatico.

 

L’azienda specializzata in servizi di consulenza, tecnologia e outsourcing, inserirà i 350 professionisti “in un contesto di lavoro certificato Top Employers 2014“. Infatti Capgemini è stata insignita del riconoscimento ottenuto per la quinta volta, “a conferma dell’impegno e degli investimenti aziendali volti a creare un ambiente in cui le persone possono migliorare e accrescere il proprio profilo professionale“. “Le caratteristiche indispensabili per lavorare in Capgemini sono orientamento ai risultati, comprensione del business del cliente, spirito d’iniziativa e predisposizione a lavorare in team, abilità analitiche, capacità di tradurre gli ostacoli in occasioni per imparare, ottime capacità relazionali e un inglese fluente”, ha dichiarato Alessandra Miata, HR Director di Capgemini Italia.

Capgemini Italia ricerca 350 professionisti IT
Capgemini Italia ricerca 350 professionisti IT

I cacciatori di teste ricercano neolaureati nelle discipline di Ingegneria Informatica, Ingegneria Gestionale, Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria Elettronica, Informatica, Matematica, Economia, Economia degli intermediari finanziari, Scienze economiche e bancarie. Vengono richieste esperienza e competenze nei seguenti settori: in tecnologia e ingegneria del software, consulenti in ambito ERP – SAP e Microsoft AX – e consulenti di Business & Processi in particolare con competenze sui mercati Manufacturing, Financial Services, Telecomunicazioni & Media, Pubblica Amministrazione.
Continuiamo la nostra crescita nel 2014 a dispetto di una situazione a livello nazionale che stenta a riprendere quota”, ha spiegato Maurizio Mondani, CEO di Capgemini Italia, “perché proprio in contesti come questi le aziende devono investire in tecnologie che le abilitino a offrire prodotti e servizi di qualità, a costi competitivi e in modo efficiente. Capgemini è il partner ideale per l’IT transformation grazie alle competenze delle sue risorse e alla flessibilità delle proprie soluzioni di business. Anche quest’anno, il piano di assunzioni si concentra sia sulla ricerca di professionisti ad alto livello di specializzazione sui mercati/tecnologie in cui operiamo, sia di brillanti neolaureati da far crescere in un ambiente ricco di opportunità di apprendimento e in un contesto di lavoro che anche nel 2014 ha ricevuto la certificazione Top Employers”. Il riconoscimento “testimonia i nostri sforzi e la nostra filosofia d’avanguardia in ambito formazione e sviluppo, opportunità di carriera e cultura aziendale e in termini di politiche retributive. Siamo davvero orgogliosi di aver meritato un riconoscimento così prestigioso”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore