Carly Fiorina: la ripresa c’è

Workspace

In una intervista rilasciata al quotidiano economico Financial Times, Carly Fiorina, responsabile esecutivo di Hp, sostiene che la spesa in It
sta crescendo.

Una Carly Fiorina ottimista quella che ha rilasciata l’intervista al giornale economico Financial Times. Secondo la responsabile esecutiva di Hewlett Packard, la spesa in information technology sta crescendo e aumenterà anche nei prossimi mesi, soprattutto negli Stati Uniti, nei paesi dell’Est europeo e in quelli in via di sviluppo. Nelle sue dichiarazioni non ci sono riferimenti precisi rispetto ad Hp, ma Fiorina sostiene che nel corso del prossimo anno, ci sarà una crescita della spesa nell’ordine del 4-6%. Ha anche affermato, senza fornire numeri, che la sua azienda quest’anno sta avendo una crescita migliore dell’andamento generale del settore. La ripresa degli acquisti in alcuni paesi, sostiene Fiorina, è trainata da un forte gap tecnologico accumulato negli anni passati. Basti pensare alla situazione dei paesi dell’ex blocco sovietico o a quelli in via di sviluppo. Diverso è invece il discorso per gli Stati Uniti, dove evidentemente è in atto una vera e propria ripresa. Fiorina ha anche lanciato qualche frecciatina agli analisti, che secondo lei hanno spesso criticato ingiustamente l’andamento delle società del comparto high tech, giungendo a giudizi e valutazioni un po’ troppo affrettate.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore