Caro scuola: Adiconsum consiglia gli ebook

Workspace

Tra le raccomandazioni dell’Associazione Difesa Consumatori e Ambiente contro il caro scuola ci sono il controllo del rispetto dei tetti di spesa per i libri e l’adozione dei testi scaricabili da Internet

Settembre è un mese molto amaro per le famiglie italiane: rincari di ogni tipo e il ritorno sui banchi di scuola dei figli. Per le aziende, anche quelle IT, rappresenta invece un’occasione ghiotta perché per il Back To School le famiglie sono generalmente pronte ad aprire il portafoglio.

Si inseriscono in questo contesto i consigli di Adiconsum ai genitori affinché vigilino sui tetti di spesa per i libri.

Per le scuole medie inferiori la spesa massima per i libri deve rientrare in questi limiti:

I media: 286 euro

II media: 111 euro

III media: 127 euro

Il limite di spesa per le prime classi superiori invece oscilla dai 240 euro per le scuole professionali ai 320 del liceo classico. E’ una media destinata a scendere leggermente per il secondo, quarto e quinto anno.

Adiconsum a questo proposito ha attivato lo Sportello Scuola , cui segnalare le scuole che non rispettano il tetto di spesa e le false edizioni dei libri di testo. Ma c’è di più. Tra le raccomandazioni più interessanti Adiconsum ripropone favorevolmente la possibilità di scaricare il libro di testo da Internet che non dovrebbe superare i 5 euro a titolo.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore