Carta d’identità elettronica a 20 euro

FormazioneManagement

I Comuni riscuoteranno alla richiesta di emissione del documento

Il costo del passe-partout digitale con cui i cittadini, attraverso l’utilizzo di un unico standard tecnologico, potranno accedere da dovunque ai servizi offerti in rete dalla Pubblica Amministrazione elettronica (e-Government) e’ stato fissato in 20 euro. L’importo del corrispettivo della carta d’identità elettronica da porre a carico dei richiedenti che sara’riscosso direttamente dai Comuni all’atto della richiesta di emissione. Il prezzo coprira’ i costi per la produzione, per la fornitura delle infrastrutture e dei servizi, per la personalizzazione e diffusione sul territorio nazionale, nonche’ delle attrezzature hardware e software necessarie per le postazioni di rilascio. [ StudioCelentano.it ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore