Carta stampata all’attacco di Google News

Aziende

I giornali europei sono sul piede di guerra contro il motore di ricerca

Ancora una volta è Parigi ad avviare una battaglia contro Google. Se in passato l’oggetto del contendere era il progetto di biblioteca universale online (l’ex Google Print), ora oggetto del contendere è Google News. La World Association of Newspapers (Wan), con base parigina, cerca una via per sfidare il sistema aggregator di news di Google, in grado di aggregare contenuti senza pagare l’accesso ad essi. Google potrebbe presto inciampare in una nuova battaglia legale, trascinata dagli editori della carta stampata in cerca di compensazioni. Google News è accusata di approfittare dei contenuti dei giornali tradizionali, secondo Gavin O’Reill, presidente di Wan. Il prossimo passo legale dell’associazione consisterà nel parlare con la Commissione europea, attraverso i commissari Ue per i mercati interni e i servizi e il commissario per la Società dell’informazione e i media. L’associazione con sede nella capitale francese, che riunisce 73 associazioni nazionali in Europa e 18 mila quotidiani, auspica un sistema di royalty in cambio dell’uso dei contenuti. L’era degli e-content a pagamento dà il benvenuto a Google. Già il motore di ricerca in passato era stato accusato da Agence France Presse per l’uso di immagini non autorizzato: il caso è ancora pendente in tribunale negli Stati Uniti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore