Cartes 2002, Parigi, 5-7 novembre interviene SSB

AccessoriWorkspace

Un intervento sullo sviluppo di Bankpass quale standard di riferimento per le banche italiane ed europee per le-business

SSB, Societ per i Servizi Bancari, leader nel settore dei sistemi di pagamento, nella sicurezza in rete e nella realizzazione e gestione di sistemi informatici per le banche partecipa a Cartes 2002, uno dei principali appuntamenti annuali europei dedicati al mondo delle smart card, delle applicazioni tecnologiche e della sicurezza, parlando di e-business e della nuova soluzione Bankpass Web, sistema di pagamento della terza generazione per la gestione di transazioni on-line. Il 6 novembre 2002, Gianluigi Rocca, Responsabile Marketing Strategico SSB, approfondir il discorso, illustrando lofferta SSB al convegno Electronic Payment con un intervento dal titolo Lo sviluppo di Bankpass come standard di riferimento per le banche italiane. Il servizio Bankpass web, promosso da ABI e dalle banche italiane con lo scopo di tutelare i consumatori e gli esercenti nei pagamenti effettuati via internet e via mobile, ha riscosso un successo sorprendente, per la fiducia che riuscito a guadagnarsi attestandosi come standard di riferimento allinterno del sistema bancario italiano – ha commentato Gianluigi Rocca di SSB -. Il servizio consente, infatti, di effettuare acquisti on-line utilizzando un portafoglio elettronico virtuale (wallet), con codici generati per quella singola transazione. SSB ha messo a disposizione delle banche, nella fase di analisi e di realizzazione del sistema, la propria esperienza consulenziale e progettuale, e oggi a regime, in qualit di Front End Processor, le proprie infrastrutture tecnologiche e la capacit gestionale. Pratico, innovativo, quindi, ma soprattutto sicuro aspetti questi che hanno indubbiamente generato un forte richiamo da parte degli utenti finali, degli esercenti e degli istituti bancari. Liniziativa Bankpass stata avviata dalle-Committee per studiare, realizzare e gestire soluzioni per le-banking. Le-Committee, cui oggi aderiscono circa 230 banche rappresentanti circa il 90% del settore bancario italiano, il titolare del marchio Bankpass Web – continua Rocca – e cura lelaborazione della normativa di sistema nei confronti dei soggetti coinvolti nellerogazione e nel funzionamento del servizio stesso. Bankpass Web rappresenta oggi la terza generazione dei servizi di pagamento – conclude Rocca – grazie ai quali possibile creare uninfrastruttura sicura e vantaggiosa per tutti gli attori i titolari della carta possono effettuare transazioni in internet in tutta tranquillit e sicurezza senza dover inserire o comunicare il proprio numero di carta di credito o numero di PAN; le banche riescono a prendere parte al progetto di e-business senza il rischio di mancata intermediazione e gli esercenti sono avvantaggiati perch possono utilizzare un nuovo canale di vendita sicuro che incrementa ulteriormente il fatturato. Vantaggi questi che certamente forniranno unulteriore spinta alla diffusione e standardizzazione del commercio elettronico.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore