Casio lancia la fotocamera compatta più veloce del mondo

AccessoriWorkspace

Exilim Pro EX-F1 è un ibrido tra una fotocamera e una videocamera da alta definizione

SI CHIAMA Exilim Pro EX-F1 , ed è uno strano ibrido tra una fotocamera e una videocamera da alta definizione.

Basata su un sensore CMOS da 6 megapixel, è in grado di catturare anche video full-HD da registrare sulla scheda SD ad alta capacità. La sua particolarità è però quella di saper catturare raffiche di 60 foto al secondo a piena risoluzione.

Può inoltre realizzare filmati a risoluzione più modesta ma con un elevatissimo frame rate, da 300 a 1200 fps.

Questo mostriciattolo pesa circa sette etti e ha un ottica 12x, equivalente a una 36-432 mm, utilizzabile grazie allo stabilizzatore elettronico.

Il prezzo è di 899 euro, e la domanda che viene spontanea è: a cosa serve tutta quella velocità? La risposta non è semplice. Sicuramente è utile nella foto sportiva, per catturare ogni dettaglio dell’azione. I filmati ad alta velocità possono poi essere utilizzati per creare effetti speciali divertenti, ma più che altro se ne può immaginare qualche impiego scientifico, nello studio del comportamento di oggetti e animali in rapido movimento.

Si ha però l’impressione che in Casio abbiano prima inventato il prodotto, per poi decidere cosa farci veramente.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore