Archivi

iPhone è adatto alle aziende?

In ufficio iPhone deve ancora dimostrare tutto e la concorrenza di Windows Mobile e Blackberry è forte. Questi ultimi hanno a loro vantaggio una base consistente di implementazioni in opera, un certo vantaggio temporale e…

Febbre da iPhone 3G

Oggi nei negozi italiani è in vendita l’iPhone 3G di Apple, con Tim e Vodafone: ma dopo l’attesa anche le polemiche. Le tariffe non sono proprio economiche, la blogosfera italiana ha accolto l’iPhone con una petizione. E 3 Italia promette: da settembre sarà un’altra musica, l’iPhone di terza generazione avrà prezzi e tariffe ridotte

Tutti contro iPhone

Nokia, Samsung, Htc e Rim. Tutti rinnovano la propria offerta, per contrastare con maggiore efficacia l’arrivo dell’iPhone 3G (l’11 luglio in Europa).

Nokia ha aggiornato la serie E, con i modelli E71 e E66 di fascia Enterprise, in funzione anti-iPhone e anti-Blackberry. Rim prepara due nuovi Blackberry: i modelli 9100 e 9500. Samsung presenterà domani Omnia. Htc ha già svelato Touch Diamond. Secondo Gartner l’andamento del mercato smartphone nel primo trimestre dell’anno ha premiato Nokia in Europa, e Rim e Apple negli Stati Uniti, ma gli anti iPhone sono pronti a sfidare l’iPhone 3G

La telefonia mobile abbraccia le sette note

Mancano pochissime settimane all’arrivo dell’i Phone in Italia, in versione Umts con Tim, ma i competitor non stanno a guardare. Nokia, Sony Ericsson e Samsung si preparano a sfidare l’iPhone di Apple nel campo musicale. Nokia tesse la sua tela dell’intrattenimento musicale per contrastare iTunes mobile: per il servizio Comes with music ha già firmato accordi

con Universal e Sony Bmg. Samsung da maggio propone in Italia Soul, l’ultimo ultrapiatto con amplificatori Bang & Olufsen. E Sony Ericsson, in attesa di Xperia con Windows Mobile, amplia la sua gamma multimediale

Tutti contro Apple

In meno di un anno l’iPhone è diventato il terzo smartphone più venduto, dietro a Nokia e a BlackBerry di Rim. Il Melafonino sta diventando il nemico da battere. Anche Adobe realizza le interfacce per iPhone. La carica degli smartphone si ingrossa ogni settimana, con nuovi modelli touchscreen o tattili per contrastare Apple

Google Android visto da vicino, in video

Android esiste, si può toccare con mano. La piattaforma mobile sviluppata dall’Open Handset Alliance è stata presentata al MWC 2008 su alcuni specifici dispositivi. Ecco la strada percorsa da Android dalle origini ai video dei primi prototipi di Arm e Texas Instruments.

Bruxelles vuole gonfiare le bollette della telefonia mobile?

Sulle bollette del cellulare degli utenti Ue si staglia una nuova ombra: si chiama deregulation e avrebbe come effetto tariffe ancora più salate e meno concorrenza. La Deregulation del mercato mobile sarebbe la vittoria della legge della Giungla: il trionfo del più forte. Scrive il blog.quintarelli.it:

Dal 1999 al 2007 i costi per la rete fissa sono diminuiti il doppio di quanto è avvenuto nel mobile“. Ciò succede perché i prezzi all’ingrosso sono regolamentati nella telefonia fissa, mentre nel mercato mobile non accade. Le associazioni AIIP, Altroconsumo e Anti Digital Divide chiamano i consumatori alla protesta online.

Eurotariffe per un’estate al risparmio

Il taglio del roaming permette già da fine luglio di chiamare dall’estero a costi ridotti. Wind e Vodafone anticipano la riduzione del roaming imposta dall’Unione europea. L’Eurotariffa scatterà per tutti gli operatori mobili dal 30 agosto. Per un’estate low-cost al cellulare dedicata a chi viaggia nella Ue Dì la tua in Blog Cafè: Voti a

Gli operatori mobili si evolvono

Agli operatori mobili il pacchetto Bersani non va giù:Wind ha preferito rimodulare le tariffe, scontentando la clientela, piuttosto che azzerare i costi di ricarica. Vodafone ha cancellato Happy ricarica, la tariffa low cost. Ma non finisce qui: la Legge Bersani permette di disdire con 30 giorni di preavviso? Wind, qui in buona compagnia (con Telecom