Causa brevetti contro Apple e Class Action contro il rapporto con AT&T

Autorità e normativeAziendeMarketingMercati e FinanzaNormativa

Ntp, che già vinse in tribunale contro Rim ottenendo 612 milioni di dollari al BlackBerry, mette nel mirino Apple, Google e Microsoft. Nuova class action contro Apple: a causa di At&t

Nuove cause giusdiziarie cadono sulla testa di Steve Jobs, Ceo di Apple. Una è una Class Action contro il discusso rapporto esclusivo con AT&T (negli Usa). La class action, inizialmente depositata come causa nell’ottobre 2007, verte sul fatto che gli utenti consumer che stipularono un contratto biennale con AT&T, de facto si sono ritrovati imprigionati dentro un contratto quinquennale (a causa dell’accordo esclusivo fra AT&T-Apple).

Più insidiosa è invece la causa per violazione di brevetti intentata da NTP. Ntp, che già scucì 612 milioni di dollari al BlackBerry (dopo una lunga disputa con Rim), ora fa causa a Apple, Google Microsoft, ma anche a Motorola, Htc e Lg: per violazione brevetti legati alla wireless email.

La causa è stata depositata in Virginia, dove Ntp già vinse contro Rim.

Di la tua in Blog Café: Apple, se il vento gira

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore