Causa brevetti contro PayPal: 3,8 miliardi di risarcimento chiesto a eBay

Autorità e normativeAziendeMarketingMercati e FinanzaNormativa

XPRT accusa eBay di aver violato suoi brevetti nei sistemi di pagamento online PayPal Pay Later e PayPal Buyer Credit

XPRT Ventures LLC ha depositato una causa contro eBay per violazione brevetti presso la corte federale del Delaware. eBay è accusata di aver rubato informazioni condivise in confidenza dagli inventori dei brevetti di XPRT, per poi incorporarle nei sistemi di pagamento online PayPal Pay Later e PayPal Buyer Credit. Xprt chiede 3.8 miliardi di dollari di risarcimento danni.

Il contenzioso riguarderebbe il brevetto, datato 30 aprile 2003: Method and System to Automate Payment for a Commerce Transaction”. Nel 2009 il business dei pagamenti ha generato 2.8 miliardi di dollari di ricavi, pari al 32% del fatturato totale del sito di aste e e-commerce (pari a 8.73 miliardi di dollari).

XPRT ha sede a Greenwich, in Connecticut.

John Donahoe, Ceo di eBay
John Donahoe, Ceo di eBay
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore