Cdc rifornisce il Credito Emiliano

Aziende

Il distributore si aggiudica due gare che prevedono la fornitura di
materiale informatico all’Istituto bancario per un valore di 160mila
euro.

La divisione Vendite dirette di Cdc, struttura commerciale che si occupa delle relazioni con la Pubblica amministrazione e le grandi aziende, si è aggiudicata la fornitura di materiale informatico al Credito Emiliano per un valore di 160mila euro. Già nel 2003, questa divisione era riuscita a farsi assegnare altre commesse importanti da Consip per la consegna di computer destinati alla Pubblica amministrazione. Le vendite dirette di Cdc nel 2003 hanno prodotto un fatturato pari a 75 milioni di euro e stanno diventando una fetta molto rilevante nel giro d’affari della società. “L’aggiudicazione delle forniture destinate al Gruppo Credem ? ha dichiarato Giuseppe Diomelli, presidente e fondatore di Cdc Spa – seppur di entità relativamente modesta, è significativa in quanto conferma la qualità del lavoro da noi svolto con clienti primari ed è avvenuta grazie alla collaborazione con un importante marketplace”. Le due gare si sono svolte tramite il marketplace di Unicredit, www.1city.biz, una piattaforma alla quale Cdc si è iscritta da diverso tempo, che ha l’obiettivo di favorire gli scambi commerciali delle imprese italiane.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore