Cdc si aggiudica una importante commessa a Sogei

Aziende

Il controvalore della gara vinta da Cdc per la fornitura di 16.000unità
di memoria è di 800.000 euro

Continua la marcia di Cdc all’interno della pubblica amministrazione: l’azienda si è infatti aggiudicata una gara a licitazione privata per la fornitura di prodotti informatici a Sogei, Società Generale d’Informatica (controllata al 100% dal Ministero dell’Economia e delle Finanze), per un controvalore complessivo di circa 800mila euro. L’azienda toscana è la capofila di una cordata che comprende Pc Station e che fornirà a Sogei 16mila unità di memoria assieme ai connessi servizi di consegna, installazione, attivazione delle unità di memoria, assistenza tecnica territoriale e manutenzione in garanzia. La firma definitiva del contratto è prevista nelle prossime settimane all’esito positivo del controllo dei requisiti documentali attualmente in corso da parte di Sogei.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore