Cdc si rafforza nel Triveneto

Aziende

Grazie all’accordo commerciale con il Gruppo Cove, Cdc aumenta la propria presenza nelle regioni del Nord Est.

Cdc ha siglato un accordo con il gruppo Cove (Cooperativa veneta elettrodomestici), che prevede la realizzazione di uno spazio Compy all’interno dei negozi del gruppo veneto: oltre 50 punti vendita sparsi nel Triveneto. Secondo Cdc, questa collaborazione dovrebbe portare un significativo contributo dal punto di vista di fatturato, stimato in oltre 5 milioni di euro, una volta a regime. Oltre alla fornitura dei prodotti, Cdc assicura agli associati Cove, anche servizi di supporto marketing e corsi di formazione per il loro personale. “Siamo lieti di consolidare la partnership commerciale con Cove, primario operatore della distribuzione nel settore dell’elettronica di consumo – ha affermato Giuseppe Diomelli, presidente e fondatore di Cdc – L’accordo ci permette di completare la penetrazione in un mercato per noi molto interessante quale quello del Triveneto”. Cdc aveva già avviato in passato la collaborazione con Cove all’interno di 9 loro punti vendita. Ora la copertura diventa completa.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore