C’è lettore e lettore

AccessoriWorkspace

Chi legge on-line è molto più attento del lettore di giornali.

Una ricerca sui lettori degli Stati Uniti afferma l’esatto contrario di uno dei luoghi comuni più diffusi nel mondo dell’editoria: chi legge sul Web è risultato infatti più attento e desideroso di approfondire gli argomenti di chi legge solo la carta stampata. Il sondaggio è stato svolto da una scuola di giornalismo della Florida, che ha verificato che i lettori della Rete arrivano più spesso in fondo all’articolo che hanno cominciato a leggere e prestano più attenzione ai contenuti, anche a quelli meno evidenziati.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore