Cebit ? Amd spiega Live e mette il turbo ai processori x86

ComponentiWorkspace

La tecnologia a 64 bit e i processori dual core massimizzano le performance informatiche

Presso il Pad. 27, AMD-FSC Arena, AMD e Fujitsu Siemens Computers propongono gli ultimi notebook e sistemi desktop basati su processori AMD all’interno di un campo di calcio in miniatura di circa 600mq. Al Pad. 2, Stand B23, sotto l’insegna Ego Lifestyle, vengono presentati i più recentinotebook che coniugano l’ultima moda e rifiniture accurate con le prestazioni tecnologiche della tecnologia mobile AMD Turion 64. Al Pad. 1, Stand G51, Fujitsu Siemens Computers presenta al CeBIT il nuovo blade server PRIMERGY BX630 con processori Dual-Core AMD Opteron e il sistema P RIMERGY RX220 Rack con 16 GByte di memoria direttamente indirizzabile. Altre piattaforme basate sui processori Dual-Core AMD Opteron sono la workstation di fascia alta CELSIUS V830 e la linea di PC professionali ESPRIMO. Fujitsu Siemens Computers presenterà inoltre in anteprima nuovi thin client e notebook professionali basati su processori AMD. Presso il Pad. 1, Stand A91, Sun Microsystems, invece, presenta una serie di unità server e workstation ad alte prestazioni basate sull’architettura x86 e destinate ad ambienti che necessitano di una potenza di calcolo supplementare, come lo sviluppo software, le applicazioni EDA (Electronic Design Automation) e MCAD, e la ricerca universitaria. In vetrina: il modello Sun Ultra 40 Workstation con processori single-core o Dual-Core AMD Opteron 200 Series, e il sistema Sun Ultra 20 Workstation con processore Dual-Core AMD Opteron. Al Pad. 1, Stand F41-F51, Lenovo propone la sua prima gamma di computer desktop commerciali basati su tecnologia AMD64, la linea Lenovo 3000 J105 Serie s. Inoltre al Pad. 27, nell’area tematica “Digital Living“, AMD offre un’anteprima della sua visione sul digital lifestyle del futuro. Denominata AMD LIVE!, la visione di AMD si basa su un concetto di riadattamento e ottimizzazione delle soluzioni multimedialità desktop e notebook già diffuse tra gli utenti più esperti, anche per l’utenza home. Infine presso il Pad. 27 World Cyber Games 2006, AMD fornirà i processori dual-core per gli oltre 300 sistemi impiegati per i World Cyber Games 2006, dove oltre 250 concorrenti di 25 Paesi si sfideranno per conquistare i 100.000 dollari in palio.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore