Cebit Avatar e robot fai-da-te

Management

Assistenti virtuali per guidare il pubblico e kit per il robot fatto in casa

Nella mitologia indiana, gli Avatar rappresentano lincarnazione di dei Indu che prendono sembianze umane per scendere sulla terra e compiere opere di bene. Gli Avatar che si possono incontrare al Cebit non sono degli dei, ma aiutano comunque il visitatore a muoversi al meglio tra i padiglioni della Fiera. Mr W. è una di queste cyberguide e si incarica anche di spedire dei messaggi per i cellulari Wap su informazioni di vario genere come luscita consigliata per lautostrada, lhotel più vicino, il ristorante, lufficio postale ecc… Victor è un altro avatar con compiti completamente diversi; si può considerare infatti un aiutante personale per le-shopping. Sia che chiediate il prezzo dellultimo super-accessorio per cellulari che della lavastoviglie tuttofare, Victor vi saprà rispondere guidandovi tra le migliaia dofferte dei cataloghi online.Non solo assistenti virtuali al Cebit. Ad Hannover viene presentato anche tetrixx, un kit realizzato da una società di Ulm, in Germania, per costruire un robot personalizzato. Nel pacchetto si trovano una serie di parti dalluminio ricambiabili. Ma anche ruote e cinghie di trasmissione corredate ovviamente da sensori e micro-chip. Lunica cosa che non viene fornita, è la creatività per mettere questi pezzi assieme e costruire qualcosa di utile

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore