Cebit entro lanno lo smartphone su piattaforma Microsoft

Workspace

Microsoft coinvolge gli operatori telefonici nei suoi piani di business per i pocket pc wireless

Microsoft cerca di contrastare i recenti passi in avanti compiuti dal sistema operativo Symbian sui dispositivi Siemens, annunciando che Htc (la società che ha realizzato liPaq Pocket pc di Compaq) ha stretto un accordo con Sendo, Samsung e Mitsubishi per lo sviluppo di cellulari su piattaforma smartphone Microsoft. Dilip Mistry, marketing manager di Microsoft, spiega che Htc sarà partner di diverse hardware-house e operatori di telefonia mobile per far uscire lo smartphone entro lanno Almeno il 75% dei device wireless sono distribuiti direttamente dagli operatori telefonici, che in pratica sono i soggetti che finiscono per decidere quali apparecchi avranno successo. Lidea di Microsoft è di costruire una strategia per il .Net che offra la possibilità alle aziende di comunicare con la loro base clienti anche via wireless. Secondo Mistry, lunica possibilità di guadagno con i dispositivi wireless sarà quella di interessare gli operatori ad accettare dei rischi dinvestimento e stringere nuove partnership per la messa a punto di servizi innovativi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore