Cellulari: chi sale e chi scende.

Network

La hit parade dei telefonini.

Da uno studio di IDC emerge una speciale classifica capeggiata da Nokia, leader a livello mondiale con il 35,5% delle vendite, grazie anche alle buone performance registrate dagli ultimi modelli come il 7650 e 3650. Segue a ruota Motorola con una percentuale del 15,5%, tallonata da Samsung che arriva al 12,3%. La top 5 è completata da Siemens (7,4%) e dalla nuova entrata LG (5,2%) che ha scalzato Sony Ericsson, un sorpasso facilitato dalla scelta della società nippo-svedese di privilegiare la produzione di pochi modelli dotati, però, di funzionalità particolarmente avanzate.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore