Censis, un italiano su due è in Rete

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace
Economia Digitale

Superata la fatidica soglia del 50% degli italiani online. I dati del Censis

In Italia l’utenza Internet cresce e nel 2011 supera finalmente il giro di boa del 50% della popolazione italiana. Il 53,1% degli italkiani, in crescita del 6,1% rispetto al 2009, naviga in Rete. A trainare sono i ragazzi con l’87,4% della fascia d’età 14-29 anni; ma anche gli over-65 (fra i 65 e gli 80 anni contribuiscono per il 15,1%; il dato complessivo comprende il 72,2% dei soggetti più scolarizzati e il 37,7% di quelli meno.Il rapporto Censis Ucsi su “I media personali nell’era digitale” scopre il Fattore Internet, anche se la Tv fa ancora la parte del leone con l’80,9% degli italiani che ha nei TG la fonte di notizie. Fra i giovani, il dato però cala al 69,2% prossimo al 65,7% dei motori di ricerca online e al 61,5% di Facebook.

Passiamo alle news e carta stampata. I quotidiani a pagamento hanno perso il 7% di lettori in due anni, passando dal 60,7% del 2009 all’attuale 54,4%. Ma l’84,6% dei giovani “vive in Rete” ed il 53,3% dà l’addio alla lettura di testi a stampa. Il 18,2% legge le testate giornalistiche on line, mentre il 36,6% degli italiani si informa sui portali Internet online.

In italia quasi tutti hanno la Tv: il 97,4% della popolazione italiana. Ma il Digitale sta rimescolando le carte. Il 35,2% degli italiani segue la Tv satellitare. Il 17,8% si affida alla WebTv, con un incremento di 2,6 punti percentuali nell’ultimo biennio. Gli e-book sono ancora di nicchia con l’1,7% di utenza.

Sui video online, il 22,7% guarda YouTube, ma il dato sale al 47,6% fra i giovani (il 20,1% lo fa abitualmente) Il 17,5% segue programmi tv in download: il 36,2% dei giovani si scambia file tra di loro. In Rete vincono musica (18,3%), sport (11,7%) e film (9,9%).

Gli italiani in Rete visti dal Censis
Gli italiani in Rete visti dal Censis
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore