Centri interattivi crescono

Aziende

Il Customer Interaction Centre di Ca ha generato 4,4 milioni di dollari nel primo trimestre. In programma un’espansione del raggio d’azione e nuove attività

Ca amplierà l’area geografica di attività, potenzierà il personale di vendita e darà vita al primo gruppo specializzato in supporto tecnico alle vendite presso il proprio Customer Interaction Centre (Cic) di Cornellà de Llobregat, nei pressi di Barcellona. Il ruolo di rilievo assunto dal Cic, inaugurato nell’ottobre 2004, rafforza la strategia di Ca orientata verso una crescita della quota di mercato nel settore delle piccole e medie imprese in Europa, Medio Oriente e Africa (Emea). Nel terzo trimestre dell’anno fiscale 2005, il Cic di Barcellona, insieme al suo corrispondente di Datchet, nei pressi di Slough (Regno Unito), ha fatto registrare 4,4 milioni di dollari di fatturato, esclusi i rinnovi di contratti di manutenzione. La struttura ha creato un indotto con un valore potenziale di circa 25 milioni di dollari. Questo forte slancio è anche frutto della campagna di marketing “Total Protection” condotta da Ca negli ultimi sei mesi e rivolta alle Pmi dell’area Emea.

Ca sta estendendo il raggio d’azione del Cic a cinque nuovi mercati, ovvero Israele, Polonia, Repubblica Ceca, Sudafrica e Ungheria, portando così l’attività del centro a un totale di 20 Paesi.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore