Che cosa sappiamo su Windows 8 tablet

Dispositivi mobiliManagementMarketingMobilitySistemi OperativiWorkspace

Dall’accordo con Arm alla SKU specifica per il mondo dei tablet. Tutte le indiscrezioni su Windows 8

Nei prossimi giorni, non sappiamo se nella cornice di Computex a Taiwan, Microsoft potrebbe offrire un assaggio del nuovo sistema operativo dedicato ai tablet. Dall’accordo con Arm alla SKU specifica per il mondo dei tablet, Windows 8 (così come è stato soprannominato l’erede di Seven per tablet) si prepara all’anteprima estiva. Nei giorni scorsi Steve Ballmer, Ceo di Microsoft, ha promesso che il prossimo Windows sarà a scaffale nel 2012.

Bloomberg che ha riportato lo scoop di una preview di Windows 8 nei prossimi giorni, riporta in queste ore che i chip Arm (già adottati da Apple iPad) aiuteranno Windows a espandere la sua presenza anche su Tv e automobili. E che Arm genererà le royalty per notebook e tablet Windows a inizio anno. Il market share di Arm quintuplicherà nella categoria “Mobile PC” (categoria un po’ ambigua) fino al 50% entro il 2015. Ma Windows 8 girerà anche sui processori Nvidia Tegra. Nvidia ha svelato i nuovi Tegra quad core (Project Kal-el) a Computex.

Che cos’altro sappiamo di Windows 8? Oltre che girerà su chip Arm e Nvidia Tegra, e che avrà un Windows app store, Ballmer ha promesso una nuova interfaccia touch, ottimizzerà la user experience e girerà su form factor differenti, dai Pc classici agli slate, fino ai tablet.

Leggi anche: Le ultime previsioni mercato tablet

Windows 8 supporterà i chip Arm
Windows 8 supporterà i chip Arm
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore