Check Point compra il mobile di Protect

Aziende

Protect, azienda svedese proprietaria della tecnologia Pointsec, ha ricevuto
una offerta di acquisto da Check Point per 586 milioni di dollari

La nuova strategia di sicurezza dei dati di Check Point punta a garantire maggiore protezione alle informazioni business che transitano non solo sui computer fissi e portatili, ma anche sui dispositivi mobili come gli smartphone. Per raggiungere l’obiettivo ha deciso di avvalersi della tecnologia Pointsec attraverso l’acquisto di Protect Data, che controlla il 100% di Pointsec Mobile Technologies. L’offerta messa in campo è di 586 milioni di dollari e ha ricevuto una buona accoglienza da parte del consiglio di amministrazione di Protect. Check Point, attraverso la piattaforma Ngx, è l’unica azienda che fornisce una architettura unificata per la sicurezza tramite una completa infrastruttura di rete. Grazie a Pointsec potrà allargare la propria azione su notebook, desktop, Pda e smartphone. Per Check Point, sostengono gli esperti, inizia una nuova fase che la vedrà impegnata nella protezione delle informazioni enterprise.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore