Check Point punta al Midmarket

Sicurezza

La nuova soluzione Utm-1 unisce la sicurezza Check Point con una gestione
integrata centralizzata pensata per aziende medie e siti aziendali

La società specializzata nelle soluzioni di sicurezza per Internet Check Point Software Technologies ha annunciato una nuova linea di appliance per la gestione unificata delle minacce (unified threat management) Utm, denominata Utm-1, che offre alle medie imprese e ai siti remoti delle grandi aziende una protezione completa multi-layer da minacce Internet quali spyware, virus e attacchi di rete. Oltre a proteggere da minacce tradizionali grazie ad avanzate funzionalità di sicurezza integrata tra cui un firewall Stateful Inspection, IPSec Vpn, gateway antivirus e antispyware, e intrusion prevention, la nuova linea di prodotti Utm-1 dispone di un Web Application Firewall che permette di proteggere i web server. L’appliance offre anche sofisticate funzionalità di sicurezza per il protocollo VoIp, instant messaging e reti peer-to-peer. Check Point SmartCenter offre una gestione centralizzata e integrata della sicurezza senza richiedere hardware o software addizionali. Utm-1 assicura una connettività sicura per gli utenti remoti con tecnologie Vpn Ssl integrate e offre agli amministratori It una maggiore visibilità sull’infrastruttura di rete attraverso complete funzionalità di monitoraggio e reportistica. La linea Utm-1 sfrutta inoltre l’architettura di sicurezza unificata di Check Point. Le appliance Utm-1 installate presso le filiali si collegano a un ambiente esistente, aiutando gli administrator a prioritizzare gli eventi di sicurezza, distribuire gli aggiornamenti in maniera efficace e applicare le policy in maniera coerente in azienda. Le appliance Utm-1 di Check Point sono disponibili in tre modelli personalizzabili tra cui Utm-1 450, Utm-1 1050 e Utm-1 2050 con firewall throughput fino a 2 Gbps, Vpn throughput fino a 400 Mbps e supporto di 2 milioni di sessioni contemporanee. I prezzi, per un numero illimitato di utenti per tutti i modelli, partono da 7500 dollari.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore