Check Point ZoneAlarm Pro 6.0

Management

Un firewall semplice ed efficace per la tutela della sicurezza sul Web nell’ambito domestico

Il già valido prodotto ZoneAlarm si arricchisce di nuove funzionalità, concentrandosi sulla salvaguardia della privacy online e sulla protezione del sistema da spyware e tentativi di accesso non autorizzato provenienti da reti wireless. La nuova versione del firewall conferma in particolare tutte le sue caratteristiche precedenti per quello che riguarda la facilità d’uso e la ricchezza di strumenti a disposizione dell’utente. Tra le novità più apprezzabili segnaliamo sicuramente il sistema di protezione denominato OSFirewall, che non si limita a controllare i programmi in funzione, ma ne monitorizza ogni singolo componente, per impedire che gli attacchi telematici e i contagi da virus possano passare inosservati. Si tratta in particolare di uno strumento studiato per agire prevalentemente a livello di kernel, dove spesso si insinuano cavalli di troia, spyware e keylogger, sorvegliando le risorse interne del computer, come file “vitali”, chiavi di registro e processi di avvio. La tecnologia su cui si basa scava in profondità tra le applicazioni presenti sul computer, per prevenire la lettura di particolari indirizzi di memoria o il caricamento di driver e servizi pericolosi. In questo modo è possibile tracciare tutte le richieste originate dalla tratta interna della Rete, metterle in relazione con i dati in arrivo e verificare se ci sono stati tentativi di accesso che hanno cercato di simulare una connessione dall’interno. Questa protezione, attiva fin dalla fase di boot, consente di innalzare delle barriere efficienti di difesa del sistema prima ancora che qualsiasi tipo di programma “malitenzionato” possa caricarsi. Le finestre di pop up e i banner possono essere completamente bloccati. Infine, è stato ottimizzato l’utilizzo della Ram e della Cpu, ed è stato integrato il supporto alle reti Wi-Fi per informare l’utente su malintenzionati o sconosciuti che tentano di penetrare in una rete wireless. Per quanto riguarda il logging, ZoneAlarm Pro è molto migliorato e ora presenta le informazioni in una comoda forma tabellare con la possibilità di effettuare dei filtri avanzati dei pacchetti in transito a seconda della tipologia di evento rilevato, tenendo traccia se si tratta di una sessione Tcp o Udp. Completa la dotazione del pacchetto l’applicazione Antivirus per la protezione da infezioni che circolano in Rete. Oltre al normale controllo dei dati che sono presenti su disco e alla scansione degli allegati email in entrata e in uscita, la nuova versione del software verifica anche l’eventuale presenza di spyware, software spia in grado di raccogliere e inviare informazioni sulle abitudini di navigazione degli utenti a società specializzate che le sfruttano per inviare pubblicità mirata. La forma più comune di spyware è quella dei cosiddetti adware, strumenti largamente utilizzati per operazioni pubblicitarie che tengono traccia dell’attività online dell’utente ma non disdegnano la raccolta di dati più personali come il nome, l’indirizzo di posta elettronica e i dati inerenti la configurazione del computer e del software installato. L’analisi antispyware, effettuata da ZoneAlarm Pro, consente di controllare attentamente i file su disco, i processi di sistema e il Registry e individuare eventuali spyware per garantire la riservatezza dei propri dati personali e impedire la loro diffusione su Internet.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore