Chi ha diritto a una copia gratis di Windows 10

Sistemi OperativiWorkspace
Amazon inietta soluzioni di Machine learning nell'e-commerce
1 0 Non ci sono commenti

Windows 10 debutterà il prossimo 29 luglio. Chi potrà effettuare un upgrade gratuito

Microsoft ha aggiornato il suo post sul blog per spiegare chi ha diritto a una copia gratis di Windows 10, al debutto il prossimo 29 luglio. Va detto che si è creata un po’ di confusione nelle ultime settimane.

Chi ha diritto a una copia gratis di Windows 10
Chi ha diritto a una copia gratis di Windows 10

Potranno effettuare un upgrade gratuito all’attesa nuova versione di Windows, gli utenti di Windows 7 e Windows 8.1. Ma hanno diritto a una copia gratuita anche i “beta tester” di Windows 10 preview.

Microsoft offrirà però copie di Windows 10 solo per i tester che abbiano cliccato la funzionalità opting-in per aggiornare la preview a futuri update.

Chi ha scaricato Windows 10 preview, ma ha effettuato l’opt-out delle pre-release, non ha diritto all’upgrade gratuito, a meno che non abbia installato Windows 7 o 8.1. Così prevede il Windows Insider Program: ma si tratta di un programma complesso, in cui si ricevono continue build, anche con bug.

Il 29 di luglio anche in Italia arriva finalmente Windows 10, l’upgrade è gratuito per chi aggiorna da Windows 7 SP1 e versioni successive. Si festeggia il ritorno del menu Start, ‘potenziato’ dalle icone.

Finalmente è l’OS ad adattarsi ai device su cui viene installato, e non l’utente a doversi adeguare alle nuove interfacce.

Comandi vocali, gestuali, scrittura e ologrammi sono parte integrante nella nuova esperienza offerta da Windows 10, che ha rinnovato Cortana per i comandi vocali e Microsoft Edge (ex project Spartan) per il browsing.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore