Chi resterà nel mercato e-book nell’era Tablet e iPad?

Dispositivi mobiliMarketingMobilityWorkspace

Per Spring Design, iRex, Bookeen, Kobo, Vizplex e Plastic Logic il destino sembra segnato. Chi rimarrà sul mercato fra Sony Reader, Amazon Kindle e Barnes & Noble Nook?

La guerra dei prezzi fra Amazon Kindle e Barnes & Noble Nook fa prevedere uno scenario devastante per gli e-book reader ogi in commercio: Kindle, Nook e tanti altri rischiano di fare la fine dei dinosauri: rischiano l’estinzione.

Apple iPad è uno schiacciasassi, capace di vendere 3 milioni di unià in 80 giorni, e i Tablet Android e Windows stanno per sbarcare sul nascente mercato e-book per sbarrare la strada a Apple. Chi ci rimetterà in questa guerra tra vendor Pc e Apple? Probabilmente a rimtterci saranno proprio gli “ousider”: a partire da Amazon Kindle, che ha avuto il merito di riportare l’attenzione sugli e-book, e i piccoli rivali.

Kindle è passato da 399 a 259 dollari, per giungere al prezzo di di 189 dollari. Un drastico taglio difficilmente sostenibile anche per il colosso dei libri Amazon.

Per Spring Design, iRex, Bookeen, Kobo, Vizplex e Plastic Logic il destino sembra segnato: gli antesignani del mercato e-book avranno vita dura con Apple iPad e Tablet con funzioni e-reader.

Forse solo Sony Reader Daily Edition, touchscreen e wireless a 300 dollati, saprà resistere alla concorrenza: senza dover partecipare a una massacrante guerra dei prezzi.

La tecnologia E Ink (inchiostro elettronico) è l’unica che rende il display veramente comodo per la lettura su schermo, ma per ora il mercato sembra preferire iPad senza e-ink ai very e-book reader. La morale della favola è che, nell’era di luccicanti e colorati iPhone, iPad e Droid, forse resisterà solo chi non fa veri e-reader ma piuttosto chi vende brillanti display dalle forme sinuose ed accattivanti. Così è il mercato nell’era dei Nativi Digitali.

[Fonte: ZdNet]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore