Chi spia gli spioni?

Sicurezza

Il virus rubapassword dellFBI potrebbe rivoltarsi contro i suoi creatori

Il contestatissimo virus Magic Lantern creato dallFBI come parte del programma Carnivore potrebbe trasformarsi in una vera piaga della rete. A meno che non ci si mettano contro i produttori di anti-virus… Magic Lantern nasconde un piccolo software sul PC ospite capace di registrare i tasti premuti sulla tastiera, comunicandoli allFBI. Questo sistema ha già catturato password in grado di produrre prove a carico di sospetti. Ma gli esperti di virus fanno notare che lo stesso algoritmo potrebbe essere copiato da pirati informatici e riutilizzato per rubare password a privati indifesi o ad associazioni governative, rivoltandolo effettivamente contro i suoi creatori. Alcuni produttori di software antivirus hanno criticato la richiesta fatta dallFBI di non realizzare versioni dei loro software in grado di trovare Magic Lantern. Oltre al pericolo di veder nascere in breve tempo decine di virus spia mimetizzati da Magic Lantern, hanno dichiarato gli sviluppatori, compito etico di chi produce antivirus è quello di proteggere i sistemi privati degli utenti dagli attacchi dei virus, da qualunque parte questi provengano.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore