Chiude lunico provider con lAdsl gratis

Network

FreeDSL chiude improvvisamente, incertezza su chi ne raccoglierà leredità (e i clienti)

FreeDSL, lunico provider negli Stati Uniti ad offrire connessioni gratuite a larga banda, starebbe per chiudere. Winfire, la società a cui fa riferimento il servizio, ha messo in vendita lattività e annunciato la mobilità dei suoi 300 impiegati. Negli ultimi giorni solo parte dei clienti, è riuscito a connettersi a Internet sfruttando il collegamento di FreeDSL. Ryan Steelberg aveva avuto lidea daprire un provider gratuito ad alta velocità, dopo la sua esperienza di manager alla NetZero, società che a suo tempo aveva fatto fortuna offrendo le connessioni gratuite dial-up. Secondo quanto letto in un forum frequentato dai navigatori di FreeDSL, la notizia ha colto di sorpresa sia gli utenti che gli stessi impiegati della società che improvvisamente hanno trovato gli uffici chiusi. Il servizio era stato una novità perché aveva offerto per primo la connessione gratuita ad alta velocità; i guadagni in questo modo, arrivavano non solo dalle inserzioni pubblicitarie, ma anche dallacquisto dei kit per settare da soli la connessione. Tra i possibili acquirenti di Winfire figura anche EarthLink, la società che starebbe per lanciare un suo servizio su larga banda in collaborazione con Aol.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore