Chloride Silectron soccorre Linate

Aziende

Dopo i quattro blackout che hanno immobilizzato l’aeroporto di Linate il
6 e 7 ottobre, è stato chiesto l’intervento di Chloride Silectron per fornire nuovi Ups, che sono stati messi in funzione in 5 ore

Chloride Silectron è stata chiamata per aiutare lo scalo milanese ad uscire dall’emergenza causata dai ripetuti black out del 6 e 7 ottobre scorsi. Come si sa, il sistema di alimentazione secondario che doveva entrare in funzione al verificarsi di un’interruzione nel sistema principale, non ha funzionato e per recuperare la completa operatività tecnologica e per affrontare con tranquillità eventuali prossimi episodi di black out, l’aeroporto milanese si è rivolto a Chloride Silectron, leader nella produzione e distribuzione di Ups, che ha risposto in modo tempestivo fornendo in meno di 5 ore due gruppi di continuità, 90-Net e Linear MKII. 90-Net e Linear MKII andranno ad alimentare fin da ora la centrale elettrica che controlla il sistema di gestione del traffico aereo di Linate e contribuiranno, dunque, a far tornare la situazione alla normalità. “Il fatto che siano stati scelti i nostri Ups conferma la nostra leadership in questo settore e la nostra capacità di affrontare in modo immediato le emergenze di questo tipo. Inoltre, gli episodi accaduti nello scalo milanese provano ancora una volta che la protezione dei sistemi vitali delle organizzazioni è un elemento centrale nelle politiche di sicurezza. Chloride, oggi, con le proprie soluzioni e servizi è diventato un attore autorevole, un punto di riferimento per chi voglia garantire una totale continuità di servizio. In particolare, grazie al sistema Life.net, una sorta di soluzione di telemetria che consente di controllare remotamente il corretto funzionamento degli Ups installati, Chloride è in grado di intervenire in tempo reale qualora si verificassero anomalie nell’alimentazione elettrica o nella parametrizzazione dei sistemi e delle apparecchiature deputate alla gestione della continuità”, ha dichiarato Giancarlo Battini, Amministratore Delegato di Chloride Silectron.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore