Chrome Os Laptop visto da vicino

LaptopMarketingMobility

I beta tester stanno provando Google Chrome Os Laptop C3-8. Non è un netbook bensì un hardware basic per il cloud: minimalista e senza fronzoli, che punta sull’essenzialità per navigare

Chrome Os, in test su Chrome Os Laptop, è sotto i riflettori. Il prototipo Cr-48 conquista i tester perché è senza fronzoli: nudo, senza logo o adesivi di marche. Nero ed essenziale: minimalista e spartano, in perfetto stile Google. Chrome Os ha eliminato tutto il superfluo e perfino sacrificato il Caps Lock, in quanto scrivere e-mail o testi sull’instant messaging in maiuscolo, è da maleducati: una scelta controversa e curiosa, ma che dimostra quanto Google ricerchi l’essenzialità anche nell’hardware. In fondo più che un netbook o laptop, Cr-8 è un hardware ridotto all’osso per il cloud computing: un browser-book o Chrome-book.

Il design curvilineo è minimalista: le curve sono laddove devono essere e non una di più, senza esagerare con il design. Secondo Gizmodo, Cr-48 è un laptop che si focalizza sulla funzionalità.

ZdNet tiene a precisare che Cr-8 non è un netbook, ma qualcosa di più: un laptop, diverso ed essenziale, ma non un mini-notebook; in realtà si tratta di un “basic hardware“. L’unica cosa che Cr-48 condivide con i notebook è il form factor e alcune caratteristiche hardware, ma è senza schermata BIOS. In fondo è solo un browser e un hardware per il cloud.

Intanto Chrome OS già conquista partner di calibro come Adobe e Citrix. Scrive eWeek Europe: “Citrix ha annunciato di voler stare al passo con gli sviluppi del sistema operativo con la sua tecnologia di virtualizzazione del desktop. Adobe sta lavorando a migliorare le prestazioni dei video su Flash Player 10.1, che è già una componente essenziali dei portatili Chrome OS”.

Google Chrome Os Laptop C3-8
Google Chrome Os Laptop C3-8
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore