Cinquanta milioni di Blackberry

Mobility

Lo smartphone di Rim, famoso per l’email mobile, ha da poco compiuto i suoi primi dieci anni. Rim patteggia con l’Antitrust in Canada per la controversia del backdating

Il Blackberry di Rim ha raggiunto il giro di boa dei primi cinquanta milioni diesemplari venduti. Lo smartphone di Rim, famoso per l’email mobile, lanciato nel gennaio 1999, ha di recente spento le sue prime dieci candeline .

Presto anche Rim aprirà il suo anti App store e anti Android Market, già battezzato Blackberry Application Storefron.

Uno studio della società Juniper Research, prevede le tendenze del mercato smartphone nel quinquennio 2008-2013, in cui gli smartphone cresceranno a due cifre del 95% fino a 300 milioni di unità nel 2013.

Soprannominato Crackberry dai suoi utenti, che non ne possono più fare a meno, il dispositivo di Rim ha di recente ricevuto un’ondata di pubblicità gratuita dal Presidente Usa Barack Obama, che ha rinunciato a tanto, per diventare presidente degli United States, ma non al suo Blackberry.

Infine Rim patteggia con l’Antitrust (Ontario Securities Commission) in Canada per la controversia della retro-datazione delle options (backdating): ha pagato circa 74,5 milioni di dollari di multa.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore