Cinque apps per la Pubblica Amministrazione (PA)

Mobile AppMobility
0 0 Non ci sono commenti

Equitalia Equiclick, MyMealHospital, Chimpa, SmartWater e GreenBag. Cinque apps per la modernizzazione della nostra pubblica amministrazione.

Equitalia Equiclick (iTunes, Android, Windows): l’app di Equitalia per Android, iOS e Windows che permette di effettuare pagamenti e monitorare la propria situazione tributi. L’applicazione aggiornata e consente ora di accedere ai servizi dell’area riservata anche attraverso Spid, il Sistema pubblico di identità digitale. Coloro che sono interessati alla definizione agevolata prevista dal decreto legge 193/2016, possono ottenere informazioni dall’area riservata di Equiclick, conoscere con precisione l’esistenza di eventuali debiti e quindi decidere di aderire ai vantaggi previsti dal provvedimento convertito con modificazioni dalla legge 225/2016 pubblicata in Gazzetta Ufficiale (GU) il 2 dicembre. La prima sezione, senza password, non richiede credenziali per accedere e, tramite Paga online, consente di saldare cartelle e avvisi usando carta di credito o prepagata. Trova lo sportello permette di individuare velocemente l’ufficio di Equitalia più vicino, anche con gli orari di apertura al pubblico. Entrando nell’area riservata è possibile monitiorare, in tempo reale, la propria situazione relativa a cartelle e avvisi di pagamento. In modo agevole e veloce, si può selezionare dalla lista dei propri documenti quelli che si vogliono pagare, generare il codice del bollettino Rav con l’importo aggiornato e saldare il debito. Dentro l’area riservata dell’app di Equitalia, è possibile consultare l’elenco dei documenti rateizzabili e selezionarli, ottenere la rateizzazione del proprio debito per importi fino a 60mila euro e, se si vuole, iniziando subito a pagare, anche memorizzando le scadenze delle rate sul calendario dello smartphone o del tablet. Nei casi previsti dalle norme, è possibile spedire la domanda per sospendere la riscossione in attesa delle verifiche dell’ente creditore.

MyMealHospital: l’app consente di gestire diete e pasti dei degenti mettendo in rete infermieri, dietisti, amministratori, cuochi e responsabili del magazzino: i primi inseriscono la dieta, gestita dai secondi, mentre l’amministrazione verifica costi e approvvigionamenti; la lista di questi ultimi arriva direttamente al magazzino, mentre le ordinazioni del giorno raggiungono la mensa. 

Greenbag
Greenbag

Chimpa (iTunes, Android): l’app vuole superare gli ostacoli nell’adozione delle nuove tecnologie tra i banchi e permette all’insegnante di gestire i tablet in classe con una tecnologia semplice, come l’appello automatico, attraverso l’app che rileva la presenza dei dispositivi degli alunni, o gli esercizi e documenti inviati contemporaneamente a tutti i dispositivi. E una schermata ad hoc richiama anche gli studenti disattenti.

SmartWater: è l’app che tramite il sistema di monitoraggio punta a migliorare l’efficienza delle reti idriche, risparmiare acqua e diminuire l’anidride carbonica. SmartWater consente di rilevare e localizzare perdite d’acqua, prevedere i consumi e pianificare gli interventi di manutenzione.

GreenBag (iTunes): migliora la raccolta differenziata. Con il contenitore intelligente che riconosce il rifiuto e chi lo ha gettato, le pubbliche amministrazioni (PA) possono accedere ai dati raccolti; e i cittadini che gestiscono i rifiuti in maniera sostenibile potranno vedere riconosciuto il merito, mediante il sistema di tracciabilità che consente di risalire a chi ha gettato quale rifiuto e come. greenbag

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore