Cisco acquisisce Acano per 700 milioni di dollari

AziendeMercati e Finanza
Hyundai e Cisco, alleate nelle Connected Cars
1 1 Non ci sono commenti

Cisco fa shopping nella collaboration e compra l’azienda inglese Acano

Cisco fa shopping nella collaboration e nella conferencing e paga 700 milioni di dollari per comprare l’azienda inglese Acano.

La tecnologia di Acano offre differenti strumenti di collaboration in ambito video e chat, da usare insieme in un singolo ambiente, e può essere implementata nel cloud o in modalità onàpremise nello sviluppo ibrido.

Cisco acquisisce Acano per 700 milioni di dollari
Cisco acquisisce Acano per 700 milioni di dollari

Nella prima trimestrale del 2016, Cisco ha di recente riportato che l’unità di Collaboration ha registrato vendite in rialzo di un salutare 17% a 1.1 miliardi di dollari. Ciò evidenzia la necessità di abbracciare tool di collaboration di video, audio e testi, come la piattaforma WebEx di Cisco.

Anche Cisco deve arricchire il proprio portfolio prodotti nel mercato enterprise, per sfidare Microsoft Skype for Business o Google Hangouts.

Rob Salvagno, vice presidente del corporate development di Cisco, ha così commentato l’acquisizione: “Persone, aziende ed organizzioni sono dslocate in varie aree a livello geografico, dunque la collaborazione è cruciale per aiutare i team ad incrementare la produttività e trainare la crescita”.

Le innovazioni di Acano semplificano la collaboration: i clienti possono decidere quando, dove e come voglioni. Insieme, aiuteremo i cliente ad estendere la collaboration in ogni stanza, in ogni schermo e per ciascun utente.”

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore