Cisco acquista AppDynamics per 3,7 miliardi di dollari

AcquisizioniAziende
Cisco acquista AppDynamics per 3,7 miliardi di dollari
0 0 Non ci sono commenti

Il colosso del networking Cisco si aggiudica AppDynamics. Una delle startup a più rapida crescita stava per sbarcare in Borsa

Per espandersi in ambito software, Cisco acquisisce AppDynamics per 3,7 miliardi di dollari. Prima dello sbarco inBorsa della startup, il colosso del networking si aggiudica AppDynamics, il software maker a più rapida crescita. Si tratta di un’operazione in contanti ed equity che dovrebbe chiudersi nel terzo trimestre, che finisce ad aprile: AppDynamics diventerà una unità del business IoT and Applications di Cisco e riporterà a Rowan Trollope.

Cisco acquista AppDynamics per 3,7 miliardi di dollari
Cisco acquista AppDynamics per 3,7 miliardi di dollari

Fondata nel 2008, AppDynamics consente al business di tracciare come funzionano le loro applicazioni e siti Web, come rispondono a rallentamenti e crash. La startup aveva ricevuto una valutazione pari a 1.9 miliardi di dollari nel novembre 2015.
I software e servizi di AppDynamics aiuteranno l’azienda a monitorare e a sintonizzare le performance dei propri sistemi di business. AppDynamics, startup basata a San Francisco, era in procinto di sbarcare in Borsa: era solo questione di ore la sua initial public offering (Ipo).

Il CEO Chuck Robbins si è dato allo shopping: sta facendo incetta di azienda software e servizi, per sostenere la crescita del fatturato di Cisco, in stallo da quando l’industria del computing sta mandando in pensione hardware e software tradizionali. Da quando è stato nominato nel 2015, Robbins ha iniziato a trasformare Cisco, puntando su un’offerta più flessibile e personalizzabile, in linea con i tempi attuali.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore