Cisco Crs-1 partner della Rai

Aziende

La radiotelevisione italiana distribuisce contenuti video alla propria
clientela Internet grazie alla piattaforma di routing Cisco Crs-1.

La Rai ha adottato la piattaforma di routing di classe carrier Cisco Crs-1 per l’interconnessione a elevate prestazioni tra la propria rete video Ip Ngn (Internet protocol next-generation network) e il nodo Internet Exchange di Milano (Milan Internet Exchange – Mix). Grazie ad essa, la televisione pubblica italiana può distribuire contenuti video alla propria clientela Internet. La distribuzione del traffico verso i carrier attraverso il Mix, grazie alla messa in campo della soluzione Crs-1, è iniziata lo scorso luglio ed è avvenuta con la collaborazione del partner system integrator Ibm Global Technology Services. La Tv pubblica sta sviluppando il video Ip Ngn come piattaforma aperta e sicura, per soddisfare la crescente richiesta di servizi di intrattenimento a banda larga e per la creazione di nuove piattaforme basate su Ip per la distribuzione di contenuti digitali multimediali. ?Rai guida il mercato del broadcasting nell’adozione di una rete Ip Ngn per fornire soluzioni innovative al mercato dell’intrattenimento televisivo – ha dichiarato Stefano Venturi, amministratore delegato di Cisco Italy e vice presidente di Cisco Inc – L’annuncio di oggi è un’altra significativa prova del fatto che l’unione di IpTv e Tv via Web stanno aprendo la strada alla trasformazione della rete, in tutti i campi?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore