Cisco dà l’addio al WiMax e pensa a un set-top-box per sfidare Apple Tv

AziendeMarketing

Cisco abbandona il WiMax a favore di Long Term Evolution (Lte). Intanto oggi ha in programma un evento con cui vuole “rinnovare Internet”. Cisco ha in cantiere un set-top-box per la Telepresence da salotto digitale?

Anche Cisco ha abbandonato il WiMax, preferendogli Long Term Evolution (Lte), in profumo di standard 4G. Per ora Cisco si limita a chiudere i battenti alle WiMax base station, ma continuerà a fornire IP core e prodotti WiMax edge (come Wi-Fi e femtocells) ai clienti WiMax. Ma per Lte è un nuovo passo avanti nella sfida del 4G.

Inoltre Cisco oggi ha in programma un evento in cui potrebbe annunciare un set-top box per contrastare (il non troppo fortunato) Apple Tv (l’unico flop di Apple degli ultimi anni sotto la guida di Steve Jobs). Il set-top-box di Cisco sarebbe frutto dell’acquisizione di Scientific Atlanta.

Il set-top-box di Cisco vorrebbe combinare video registrazioni digitali (stile TiVo), video streaming dal Web, accesso Internet, connettività wireless e la telepresence, il tutto integrato con lo storage a volontà per l’home media.

Cisco vuole rinnovare Internet, e scommette sui video, una delle killer application della banda ultra larga che verrà. Ma Cisco potrebbe anche lanciare la Telepresence in vesione consumer, da salotto digitale, o qualche novità tecnologica in materia di wireless o banda ultra larga.

Cisco sfiderà Apple Tv con un Set-top-box per la Telepresence consumer?
Cisco sfiderà Apple Tv con un Set-top-box per la Telepresence consumer?
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore