Cisco ha perso l’uso del marchio iPhone?

Autorità e normativeNormativa

Esperti spiegano i retroscena del mancato accordo con Apple e insinuano il
dubbio che Cisco avrebbe perso il trademark

Il blogger di ZdNet Ed Burnette ha insinuato che un ‘ombra aleggia sul marchio iPhone, di Cisco dal 2000 dall’acquisizione di Infogear Technologies.Cisco potrebbe aver perso l’uso del marchio, perché il trademark fu apparentemente abbandonato tra fine 2005 e inizio 2006, dal momento che l’azienda non utilizzava il marchio iPhone. Secondo l’esperto Jay Behmke il marchio fu registrato l’11/16/1999 (Reg. No. 2293011) insieme a una Declaration of Use (dichiarazione d’uso continuo del marchio) entro il sesto anniversario, che scadeva l’11/16/2005 (con un periodo finestra fino al 5/16/2006). In tempo utile Cisco compilò la Declaration of Use il 5/4/2006. Tuttavia l’esperto di temi legati ai brevetti e marchi Usa, sostiene che, pur avendo rispettato i tempi della dichiarazione d’uso,Cisco non avrebbe completamente ottemperato alla dicitura presente nella dichiarazione dell’?utilizzo continuo del marchio ?, cosa che annullerebbe la registrazione di Cisco, aprendo le porte all’altra azienda in coda per il marchio: Ocean Telecom Services LLC, indicata come una front company per Apple. L’iPhone di Cisco (kit Voip) è uscito solo un mese fa. La parola però passa agli avvocati: solo il futuro saprà dirci come finirà fra Apple e Cisco.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore